Villa Fiorita, elevato gradimento a giugno 2011

Prato, 25.11.2011 – Molto alta la percentuale di gradimento, sia per quanto concerne le prestazioni ambulatoriali che le degenze. E’ quanto si ricava dall’elaborazione, nei primi sei mesi del 2011, dei questionari di gradimento distribuiti mensilmente dalla Casa di Cura “Villa Fiorita” ai pazienti.

I numeri variano anche sensibilmente da mese a mese, anche perché varia la percentuale di risposta ai questionari: elevata negli ambulatori, minore nei ricoveri.
La soddisfazione, in media, registra notevoli percentuali: ben oltre il 90% nelle degenze, tra l’84% e l’86% per i servizi ambulatoriali. Mentre l’insoddisfazione non supera il 2% delle risposte per le prestazioni negli ambulatori, al di sotto dell’1% nei ricoveri.

A “Villa Fiorita” molti pazienti accedono per la prima volta alle attività della Casa di Cura. Ogni mese in clinica entrano, mediamente, oltre i 60% di “nuovi pazienti”, mentre negli ambulatori i “nuovi” variano attorno al 45%.

A rivolgersi a Villa Fiorita, almeno nei primi sei mesi del 2011, sono prevalentemente
italiani, con una buona percentuale di persone, soprattutto per degenze, che provengono da altre province toscane e da fuori regione: in media poco più del 15% dalla Toscana, poco sopra il 3% dall’Italia.

La tabella si riferisce alla rilevazionedi giugno 2011.

Questionari di gradiento. Soddisfazione generale.

 

 

 

 

 

 

Questa voce è stata pubblicata in In evidenza. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.