Cenni Storici

Villa Fiorita sorge a Prato (PO) alle pendici di Poggio Alto, dal quale domina la zona abitata intorno a Via di Cantagallo , urbanizzata nel secondo dopoguerra.

La Villa fu edificata nella seconda metà dell’Ottocento ad opera della famiglia pratese Ciardi.  Sin dagli anni 1892-1894, la Villa è stata oggetto di ampliamenti e ristrutturazioni da parte delle famiglie che si sono succedute fino al 1957, anno in cui è stata trasformata in Casa di Cura.

Dal 1957 ad oggi l’edificio è notevolmente differente rispetto alla struttura originaria. Di particolare rilievo sono la facciata classicheggiante del corpo principale del complesso, la cancellata d’ingresso in ferro battuto dei primi anni del ’900 ed il lungo viale fiancheggiato da secolari cedri dell’Atlante.

Nel corso degli anni la Casa di Cura ha incrementato notevolmente la propria attività e con i circa 7000 ricoveri l’anno, grazie alle sue 5 sale operatorie e al Reparto di medicina da DEA è diventata un punto di riferimento per la Sanità Regionale Toscana e non solo.  La Casa di Cura è una struttura di ricovero accreditata e convenzionata con il SSN. I nostri utenti possono contare sulla cortesia di tutto il personale , sull’elevata competenza degli operatori garantita dall’aggiornamento professionale, su una struttura continuamente ampliata e rinnovata, sul rispetto dei più avanzati standard qualitativi e tecnologici e sulla particolare attenzione ai servizi di ospitalità.

Casa di Cura Villa Fiorita - viale di accesso

Casa di Cura Villa Fiorita - viale di accesso

Casa di Cura Villa Fiorita - facciata principale

Casa di Cura Villa Fiorita - facciata principale

Casa di Cura Villa Fiorita - vista verso Prato

Casa di Cura Villa Fiorita - vista dall'alto

I commenti sono chiusi.