Header Villa Fiorita

News

Villa Fiorita - sempre più verde

Scaduto

Prato, 13.10.2015 – E' in fase di completamento il progetto di sostituzione dell'intero impianto di illuminazione della clinica - formato da oltre 220 plafoniere e 40 fari - con sistemi a basso consumo. La conseguente riduzione del fabbisogno energetico comporterà - secondo le nostre stime - un abbattimento di circa 19 tonnellate di CO2 all'anno. Il pianeta ringrazia!

Villa Fiorita. Prestazioni urgenti per coliche biliari o renali

Scaduto

Prato, 24.02.2015 – Visita urologica, ecografia dell’addome inferiore e esame dell’urine, nel caso di sospetta colica renale; visita chirurgica e ecografia addome superiore per sospetta colica biliare: sono queste le prestazioni offerte dalla Casa di Cura Villa Fiorita, a seguito della convenzione stipulata con la Azienda Usl n. 4. Si tratta dei cosiddetti “percorsi urgenze di comunità”, trattamenti sanitari di immediata necessità effettuati in strutture decentrate e esterne all’ospedale, allo scopo di decongestionare il pronto soccorso del Santo Stefano e di ridurre gli “accessi impropri”.

Villa Fiorita, attività in crescita

Scaduto

Aumentano le prestazioni e gli accessi alla Casa di Cura, dimostrazione, ancor di più, dello stretto legame tra la clinica e i pratesi, e della stretta connessione col SSN (Sistema sanitario nazionale), punto nevralgico delle politiche per la salute realizzate a Prato. Sono sempre più numerosi i cittadini che si rivolgono alle strutture di Villa Fiorita: nel 2013 sono state, infatti, 20.755 le persone che hanno avuto accesso ai servizi. I ricoveri nel 2013 sono stati 7.801 in linea col 2012, mentre sono cresciute le attività ambulatoriali, passate a 37.171 nel 2013.

In particolare sono stati 4.021 i ricoveri (ambulatoriale, ordinario e day hospital), per altrettanti interventi chirurgici accreditati dal SSN, 78 i ricoveri effettuati in regime di libera professione, 3.007 gli interventi in service della Asl Prato avvenuti nelle strutture della Casa di Cura, 607 ricoveri presso l’Unità Operativa di Rieducazione funzionale, svolte a Villa Fiorita con personale non medico della clinica, a cui vanno aggiunti i 78 accessi nel modulo di "Bassa intensità di cure sub-acute" della Asl Prato, attivo dallo scorso settembre. Nel 2013 si conferma e si consolida un dato nelle attività di Villa Fiorita: circa il 50% degli interventi chirurgici è svolto in day hospital, con dimissione del paziente nell’arco della giornata. In aumento le attività ambulatoriali, convenzionate o in libera professione.

Villa Fiorita specializzata nella chirurgia ortopedica protesica

Scaduto

Nel 2013 la chirurgia ortopedica della clinica ha eseguito 1.366 interventi, 420 dei quali per impianti di protesi. Il 21% dei pazienti (297 interventi) sono pratesi, il rimanente 79% proviene da altre zone della Toscana e da fuori regione, con richieste di acesso da tutta Italia.
La Casa di Cura ha raggiunto un alto standard di efficienza e di qualità nella chirurgia ortopedica, grazie allo staff medico che opera nel presidio di via di Cantagallo: dott. Pasquale Leonardo (referente di equipe), dott. Enrico Seri (referente di equipe), dott. Paolo Palumbi (referente di equipe), dott. Pier Giorgio Vasina (referente di equipe), dott.ssa Solange Martini, dott.ssa Elena Riani, dott. Marco Vaglini.
Sui 420 interventi di protesi eseguiti lo scorso anno, il 56% ha riguardato impianti di protesi di ginocchio, il 39% impianti di anca, il 5% protesi di spalla. Le modalità di accesso agli interventi chirurgici, integralmente in accreditamento con il Sistema Sanitario Nazionale, seguono le direttive regionali e le procedure standard concordate con l’Asl 4 di Prato. Il primo contatto con la Casa di Cura avviene con la visita chirurgica, riscontrata la necessità e l’opportunità di un intervento, il chirurgo compila una richiesta di intervento per il paziente. I pazienti sono quindi contattati dall’ufficio pre-ricovero, seguendo una programmazione i base alla quale sono stabilite le date degli esami preparatori e l’intervento.
Il tempio medio di attesa è di circa 46 giorni.

Cardio-angiologia, nuove prestazioni a Villa Fiorita

Scaduto

Nuove prestazioni di cardio-angiologia a Villa Fiorita. Nuovi apparecchi cardiologici a disposizione della Casa di Cura permettono di ampliare i servizi diagnostici, in particolare: l’ECG dinamico delle 24 ore secondo Holter (Holter cardiaco); il monitoraggio ambulatoriale della pressione arteriosa nelle 24 (Holter pressorio). Le prestazioni saranno erogate come prestazioni private non convenzionate con il Servizio sanitario nazionale. Per informazioni e prenotazioni: 0574 4891 214 dal lunedì al venerdì, 9,00/ 13,00 e 14,30/17,30.

La sanità privata pratese offre servizi comuni con tariffe ridotte

Scaduto

La sanità privata pratese offre prestazioni comuni. La Casa di Cura Villa Fiorita, l’Istituto ecografico dottor Ciatti, il Laboratorio micrografico pratese Di Bene, l’Istituto analisi mediche Iama, hanno sottoscritto un patto di collaborazione per offrire migliori servizi per «sicurezza, qualità e tempestività». La sinergia, siglata dal presidente di Villa Fiorita Gianni Del Vecchio, dal presidente dell’istituto Iama Antonio Cirri, da Federico Conti amministratore delegato dell’istituto Ciatti, da Enrico Seri del laboratorio Di Bene, prevede l’erogazione comune, con tariffe ridotte e standard elevati di qualità, di prestazioni sanitarie private, in libera professione. Le quattro strutture sanitarie private, specializzate dalla diagnostica agli esami radiologici e alle analisi di laboratorio, dalle visite ai ricoveri chirurgici, stanno definendo le procedure per l’accesso ai servizi e le prestazioni da gestire insieme. I quattro centri stanno anche mettendo a punto un medesimo software di prenotazione, che consentirà di fissare gli appuntamenti per le prestazioni private, rivolgendosi a una qualsiasi delle quattro segreterie, mentre gli istituti continueranno ad assicurare la prenotazione delle prestazioni convenzionate attraverso il Cup metropolitano dell’Asl 4 di Prato. L’accesso alle prestazioni scontate avverrà attraverso l’acquisto, una tantum, di una “card” di adesione, un abbonamento a titolo definitivo, che ciascuna delle quattro strutture distribuirà ai propri utenti.

Medici di Villa Fiorita al Centro pediatrico Persis in Burkina Faso

Scaduto

C’è anche tanta solidarietà nell’orizzonte di Villa Fiorita. La dott.ssa Valentina Mori, dell’equipe di Chirurgia generale della clinica, dal 10 al 25 agosto ha volontariamente prestato servizio al Centro medico pediatrico Persis (Cmpp), un ospedale per bambini, fondato nel 2004 dal dottor Zala Lassarà, di origine burkinabé, che si trova nella regione sanitaria di Ouahigouya, nel nord ovest del Burkina Faso, un distretto che comprende più di un milione di persone, per una superficie di 25.642 kmq. L’ospedale pediatrico Cmpp opera in una situazione di forte carenza delle strutture sanitarie pubbliche, in un paese dove la malnutrizione e la malaria sono tra le principali cause, intorno al 40%, dei ricoveri dei bambini. La dott.ssa Mori non è stata il solo medico di Villa Fiorita a prestare, volontariamente, la sua opera nel presidio africano. Con lei, nello stesso periodo, anche il dottor Matteo Lenzi, dell’equipe di Medicina generale. La solidarietà verso il Burkina Faso e il centro pediatrico Persis, ha coinvolto anche la clinica, che ha inviato materiale sanitario all’ospedale africano insieme ad una scorta di farmaci. Spedizioni che continueranno anche nei prossimi mesi.

Un nuovo apparecchio per teleradiografie alla testa e ai denti

Scaduto

Un nuovo apparecchio OPT (ortopantomografo) è stato acquistato dalla Casa di Cura Villa Fiorita, che in questo modo amplia le prestazioni diagnostiche RX offerte ai cittadini. Con la nuova macchina sarà possibile eseguire teleradiografie del cranio e delle arcate dentarie. Le prestazioni sono erogate privatamente, al di fuori del Servizio sanitario nazionale, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 18,00 Info e prenotazioni: 0574 4891 214, dal lunedì al venerdì ore 9.00/13.00 e 14.30/17.30.

In clinica 14 posti letto per le cure intermedie

Scaduto

La Casa di Cura ospita, da settembre, nel padiglione A, un progetto sperimentale di cure intermedie, ideato e realizzato assieme all'Asl 4. Nel reparto, con 14 posti letto, sono ricoverati pazienti a "bassa intensità di cura", dimessi dal Nuovo ospedale di Prato, che, superata la fase acuta della malattia, necessitano ancora di monitoraggio e cure, prima di poter tornare a casa. La Casa di Cura è da anni partner dell’Azienda Usl 4 nell’erogazione di importanti servizi sanitari. Villa Fiorita ospita infatti, su due piani del padiglione B, con 32 posti letto e una palestra riabiltativa con team di fisioterapisti dedicato, il servizio di Riabilitazione intensiva della Asl Prato, diretto dalla dott.ssa Bruna Lombardi. La Casa di Cura ospita inoltre il Centro di Radioterapia dell’Asl 4, all’interno di un padiglione autonomo. Nella clinica si svolgono anche numerose sessioni operatorie (Chirurgia della mano, Ginecologia, Oculistica, Ortopedia, Urologia) in service, condotte dal personale medico dell’Azienda Usl 4 di Prato, assieme al personale di sala della Casa di Cura. Il ricovero conseguente agli interventi chirurgici avviene nel presidio ospedaliero di via di Cantagallo.

La sanità pratese offre servizi comuni - il servizio di ToscanaTV

Scaduto

Servizio trasmesso da Toscana TV sabato 3 agosto 2013 sull'accordo siglato tra la Casa di Cura Villa Fiorita, l'Istituto ecografico Ciatti, il Laboratorio micrografico pratese Di Bene e l'Istituo analisi mediche Iama per offrire migliori servizi per "sicurezza, qualità e tempestività". Maggiori informazioni sull'iniziativa.



Il nostro canale YouTube.